L'intervento

L’intervento comincia con lo stabilire una diagnosi funzionale, ossia come funziona il disturbo. Poi si decidono gli scopi da raggiungere, ed il tempo necessario. Infine, paziente, famiglia e terapeuta collaborano per raggiungere gli obiettivi che si sono riproposti. Affrontando le difficoltà,
ma anche il piacere di scoprirsi vincenti.