Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)

Il soggetto soffre di preoccupazioni eccessive (ossessioni) collegate con la possibilità di contaminazione, di disordine, di poter fare qualcosa di male agli altri, ecc. Queste preoccupazioni sono pervasive, prolungate e angoscianti. Infine, il soggetto deve fare azioni (mentali o fisiche), che lo riportano in una certa tranquillità (lavare, riordinare, allontanarsi, pensare a lungo). Queste (chiamate compulsioni) possono essere molto complesse, ed occupare ore intere al giorno.